Cosa puoi fare tu

Cosa puoi fare tu

L’associazione AMICO SENEGAL è una Onlus (Organizzazione non lucrativa di utilità sociale) e persegue i propri obiettivi con il lavoro volontario e gratuito dei propri soci e con il contributo dei benefattori.
E’ possibile sostenere la nostra associazione con donazioni finalizzate ai vari obiettivi dell’associazione.

QUOTA ASSOCIATIVA:  il costo annuo è di Euro 10,00.
Serve per coprire le spese generali dell’associazione (costi telefonici, spese postali, costi cancelleria, costi spedizione materiale, ecc.).
Il versamento della quota da diritto all’iscrizione nel libro soci e a quanto stabilito dallo statuto dell’associazione.
I soci vengono costantemente aggiornati sulle iniziative dell’associazione.

SOSTEGNO A DISTANZA
Il costo annuo per ogni bambino adottato è di Euro 100.

Serve per coprire i costi di istruzione (per i bambini in età scolare) e di primo aiuto (per i bambini più piccoli).
I bambini orfani più piccoli sono ospiti presso l’orfanotrofio di Oussouye.
Rimangono presso questo orfanotrofio fino all’età di 5 anni e frequentano la scuola materna.
All’età di 6 anni si trasferiscono presso l’orfanotrofio di Cabrousse dove frequentano la scuola elementare fino all’età di 11 anni.
Oltre ai bambini dell’orfanotrofio vengono adottati anche altri bambini dei villaggi circostanti che frequentano le scuole di Oussouye e di Cabrousse.
Il costo annuo di frequenza alla scuola è di 120 Euro. L’adozione copre 100 Euro e la famiglia del bambino contribuisce per i rimanenti 20 Euro.
Con il vostro contributo si permette l’istruzione di questi bambini che diversamente non frequenterebbero la scuola. In questo modo si sgravano le famiglie, spesso numerose, del costo dell’istruzione dei bambini e contemporaneamente si contribuisce a sensibilizzarle sull’importanza della scuola.
Alla famiglia adottante viene rilasciata la foto del bambino con i suoi dati anagrafici.
Ogni anno, nel limite del possibile, viene fatto pervenire alla famiglia adottante un riscontro della frequenza scolastica del bambino (lavoretti, disegni, letterine).
La quota di adozione si riferisce all’anno scolastico che inizia a Ottobre e finisce a Maggio.
Le quote di rinnovo quindi vengono raccolte da Giugno a Settembre e inviate alle scuole prima dell’inizio dell’anno scolastico, così da favorire le pratiche di iscrizione dei bambini al nuovo anno.
Le nuove adozioni, versate prima del 28 Febbraio si considerano relative all’anno scolastico in corso. Quelle versate dopo il 1° Marzo vengono considerate relative all’anno scolastico successivo, salvo diversa disposizione dell’adottante.


LIBERA DONAZIONE

Le libere donazioni vengono impiegate per i vari progetti o per coprire specifiche spese.
Sono state realizzate numerose opere:
Oussouye: bagni e docce dell’orfanotrofio, ristrutturazione della scuola materna, creazione di un salone di ricreazione.
Cabrousse: acquisto di un automezzo e di attrezzature per la maternità, acquisto di elettrodomestici per l’orfanotrofio.
Abbiamo allo studio numerosi altri progetti che svilupperemo secondo un ordine di priorità.
I progetti vengono proposti agli associati pubblicandoli sul nostro sito, inviando messaggi via e-mail e diffondendoli mediante varie iniziative e manifestazioni.
I donatori potranno decidere liberamente a quale progetto destinare la propria offerta.


MATERIALE

Viene raccolto materiale sanitario, scolastico, vestiario, in base ad un elenco inviatoci dai responsabili degli orfanotrofi.
La raccolta di questo materiale e fissata in determinati periodi dell’anno in cui si prevede di fare la spedizione, questo per evitare inutili giacenze.
Il trasporto di questo materiale è molto complesso, rischioso e costoso. Il trasporto avviene via nave fino al porto di Dakar e, dopo lo sdoganamento (cosa non facile), viene trasferito in Casamance via terra o via nave. Il materiale arriva a destinazione non prima di 30-40 giorni.
Il costo del trasporto è indicativamente di 1,00 Euro al Kg.
Per questa ragione bisogna essere molto oculati nell’inviare solo il materiale strettamente necessario ed è gradito un contributo per coprire i costi di spedizione.

Tutte le donazioni sono deducibili dalla dichiarazione dei redditi